Come importare un preset in Adobe Lightroom desktop e mobile
* Photo by Jye B on Unsplash.

Come importare un preset in Adobe Lightroom desktop e mobile

Come importare un preset in Adobe Lightroom desktop e mobile

Adori la fotografia e vorresti trovare il filtro fotografico che più si adatta alle tue foto, ma non sai come fare. Nessun problema, nel mio blog, oltre ad una serie di presets per entrambi le versioni di Lightroom,  trovi anche questo articolo in cui ti spiego in breve come importare un preset su Adobe Lightroom sia nella versione desktop che nella versione mobile e iniziare ad utilizzarlo per le tue foto.

Disclaimer: attenzione, questo articolo contiene affiliate links, per cui ad ogni click o vendita mi sarà accreditata una percentuale di guadagno dalle aziende pubblicizzate. Ho aderito a tutti i programmi di sponsorizzazione, dunque ve li consiglio davvero e vi scrivo in modo sincero. Per dubbi o chiarimenti vi invito a leggere la Privacy & Cookie Policy del mio sito web, buona lettura.

Se non hai ancora avuto modo di vedere tutte le funzionalità di Adobe Lightroom, ti consiglio di dare un’occhiata al sito web ufficiale, nel frattempo ho un regalo per te: uno dei miei presets da scaricare gratuitamente qui!

  • Importare preset nella versione desktop di Adobe Lightroom (file .LRTEMPLATE)

1. Apri Lightroom e vai su Sviluppo, che trovi nel menù in alto.

 

2. Successivamente, nella tab a sinistra Predefiniti potrai trovare tutti i preset di base di Lightroom.

 

3. Resta su Predefiniti e scorri giù il menù fino a quando trovi la cartella Predefiniti utente:

 

4. Da lì, rimanendo su Predefiniti utente, clicca il tasto destro e seleziona Nuova cartella: in questo modo, tutti i preset che importerai saranno inseriti nella nuova cartella che hai creato.

5. Successivamente, sempre cliccando il tasto destro su Predefiniti utente seleziona Importa: così facendo, si aprirà una finestra nel tuo computer dove potrai selezionare i presets da importare.

Attenzione: i preset da importare sono in formato .LRTTEMPLATE. Nel caso in cui i presets da importare siano contenuti in un archivio .ZIP, estrai prima il file .LRTTEMPLATE e poi importalo direttamente su Adobe Lightroom.

Ed il gioco è fatto, hai importato il tuo preset su Adobe Lightroom. Ora vediamo come importare il preset dalla versione mobile di Lightroom.

Iscriviti al mio gruppo facebook per i bloggers

  • Installare preset nella versione mobile di Adobe Lightroom (file .DNG)

1. Se non l’hai ancora fatto, scarica l’app dal PlayStore (sia IOS che Android): Adobe Photoshop Lightroom CC (o potrai semplicemente cercare Adobe Lightroom).

2. Una volta installata l’applicazione, effettua l’accesso a Creative Cloud: in questo modo, se hai acquistato la versione standard per il tuo pc, con Creative Cloud potrai sincronizzare computer e cellulare in modo tale da avere i presets e le foto che hai installato nel tuo pc anche sul tuo cellulare.

3. Vuoi applicare il tuo preset di Lightroom standard in una tua foto del cellulare su Lightroom mobile? Nessun problema! Sempre su Lightroom mobile apri la foto che vuoi modificare, clicca sui tre puntini in alto a destra e successivamente su Crea predefinito > Incolla impostazioni. In questo modo, avrai importato il preset della versione standard.

Dunque, riassumendo:

  1. Lightroom – Versione desktop, file in formato .LRTEMPLATE
  2. Lightroom – Versione mobile, file in formato .DNG

Ok, non vuoi effettuare l’iscrizione a Creative Cloud. Non ti preoccupare, è possibile importare ugualmente i presets.

Per importare i presets su Lightroom mobile senza Creative Cloud è necessario un procedimento un pò più lungo. Per questo ti allego un video tratto dal canale youtube iTUBER10 che ti spiega come importare i presets passo dopo passo.

Ti aspetto anche su Instagram!

Per ora è tutto, spero che il mio articolo vi sia stato utile. Presto vi spiegherò come creare un preset su Lightroom. Avete già visto il sito web che vi ho segnalato dove è possibile acquistare e vendere attrezzatura fotografica? 

Download my free Greek preset here!

| Leggi anche Catturare un dettaglio: 4 semplici suggerimenti da non sottovalutare e Come rendere le vostre foto luminose e… delicate!

Ti piace il mio blog? Iscriviti alla mia newsletter.

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyrighted Image

it_ITIT_IT
en_USEN it_ITIT_IT
×
×

Carrello